lunedì 25 giugno 2012

Risotto speck e finocchi




Nella " sporta " di Tiziana del blog Pecorella di marzapane , per il suo contest " chef per un mese :prendi la sporta e porta "  realizzato in collaborazione con il giornale scelte di gusto  gli ingredienti indicati sono : riso, latte, peperoncino/pepe.
La mia scelta è ricaduta su questo risotto allo speck e finocchio: Ho provato diverse preparazioni con gli ingredienti indicati da Tiziana e alla fine ho scelto questo risotto perché è stata la preparazione che mi ha maggiormente colpito, con il suo incontro di sapori decisi come il piccante che va ad esaltare il dolce del finocchio e del latte presente utilizzato, al posto del tradizionale brodo, per la cottura del riso. Sapori e sensazioni forti, ma allo stesso tempo delicate che danno come risultato un piatto molto equilibrato nei suoi ingredienti che, solo all'apparenza, sembrano incompatibili ma che risultano, alla fine, molto gradevoli al palato.

Ingredienti per 4
riso  300 gr
finocchio 1 abbastanza grande
speck 100 gr
latte 1 l
cipolla 1 di media grandezza
vino bianco 1/2 bicchiere
peperoncino 1
olio EVO  4 cucchiai
parmigiano grattugiato
sale, pepe qb

procedimento
Lavate il finocchio, tagliatelo a spicchi poi affettatelo sottilmente. Tagliate lo speck a striscioline. Tritate sottilmente la cipolla. In una casseruola fate imbiondire la cipolla in 4 cucchiai di olio, poi aggiungete il finocchio e lo speck e cuocete, a fuoco basso, per 7/8 minuti. Aggiungete quindi il riso, fatelo tostare e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiustate di sale, aggiungete il peperoncino tritato finemente . Versate quindi un mestolo di latte caldo e, mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando sarà assorbito. Continuate la cottura aggiungendo il latte caldo man mano che il riso lo assorbe. Terminata la cottura spegnete il fuoco e fate mantecare con del parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe nero. Fate riposare per qualche minuto, poi servite in tavola.



















con questa ricetta paretcipo al contest " chef per un mese : prendi la sporta e porta " indetto da Tiziana del blog pecorella di marzapane in collaborazione co il giornale scelte di gusto

 

7 commenti:

  1. Bellissimo e inedito risotto, sicuramente dagli abbinamenti azzeccati.

    RispondiElimina
  2. Caro Roberto, certo che sei in tempo. La presentazione di questo risotto è davvero molto invitante ed io sono lieta che tu abbia pensato al mio contest, grazie!!
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. che ricetta gustosa, l'assaggerei molto volentieri! un bacio :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Roberto sono una tua nuova follower, complimenti per la ricetta e per il blog. Ti auguro un buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Ciao Roberto,complimenti per il tuo particolare risotto.
    Se farai la crostata dammi notizie,ci tengo.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  6. Roberto..mi stuzzica questo risottino...lo provero' di sicuro!!!ciaooo

    RispondiElimina